Concorso fotografico agricoltura bioeroica 2017

Regolamento

Gli Uomini della Neve di Cardoso e l’associazione Luogo Comune, in collaborazione con Unicoop Tirreno -Sezioni soci Carrara e Versilia- e il patrocinio del Comune di Stazzema e del Parco Regionale delle Alpi Apuane, per valorizzare il ruolo degli ultimi agricoltori di montagna indicono, il secondo concorso fotografico sull’agricoltura Bioeroica.

Il concetto di agricoltore per molte valli e cime delle nostre montagne appare alquanto riduttivo perché il loro lavoro rappresenta un vero e proprio atto eroico di tutela e mantenimento del territorio e del paesaggio terrazzato; i contadini sono custodi del territorio, delle tradizioni locali e dei caparbi innovatori che cercano di adattare le coltivazioni ai mutamenti climatici.

L’obiettivo del concorso è quello di dare dignità alle persone che continuano a coltivare la montagna e tutte le zone considerate marginali, riducendo il dissesto e l’abbandono, e fare percepire alla collettività l’importanza del loro lavoro quotidiano.

Al pari di altre specie sulle “Red List” delle associazioni ambientalistiche, l’agricoltore è in via di estinzione. Gli ultimi rimasti possono a tutti gli effetti essere considerati degli eroi, che nonostante tutto continuano a coltivare terre marginali ed inospitali, spesso ricorrendo a mezzi manuali arcaici, ma funzionali, data l’impossibilità, o l’onerosità di usare altri macchinari meccanici. L’assenza di modelli di riferimento rischia di individuare nella chimica dei fertilizzanti e dei pesticidi l’unica soluzione per risolvere i problemi di insetti, lumache e parassiti. Eppure sarebbe sufficiente coltivare al momento giusto e nel posto giusto ed usare i prodotti meno impattanti possibile.

Il concorso fornirà uno stimolo, sia mediante le foto, che nella loro interpretazione, per favorire una chiara identificazione dei requisiti dell’agricoltura bioeroica capace di far emergere le peculiarità e le caratteristiche delle produzioni effettuati in aree disagiate e marginali o presunte  tali da chi ha una visione urbanocentrica.

Il tema del 2017 è “Dove c’è passione non c’è fatica” che sintetizza in maniera esemplare una delle caratteristiche fondanti dell’agricoltura bioeroica emersa dal concorso 2016.

Requisiti di partecipazione

  • Il concorso è aperto a tutti i cittadini residenti in Italia o domiciliati in Italia;
  • Il soggetto fotografato dovrà necessariamente rappresentare un’immagine di persone  intente a coltivare in zone montane o le tracce lasciate nel paesaggio dopo il loro passaggio (campi lavorati, terrazzamenti, muretti a secco, frutti, piante potate, ecc,);
  • Le foto devono essere realizzate nei territori collinari / montano compresi i paesaggi terrazzati a qualunque quota;

Requisiti di esclusione

  • Non sono ammesse foto storiche;
  • Non sono ammesse fotografie oggetto di premiazioni in altri concorsi di carattere nazionale;
  • Non è ammesso ledere alcun diritto di terzi né violare le leggi vigenti;
  • Non è ammessa l’assenza di certificazione di autenticità e di titolarità dell’opera inviata;
  • Non rispettare i limiti temporali di invio del materiale come di seguito riportato;
  • Non rispettare le caratteristiche tecniche come di seguito riportato

 

Modalità di partecipazione

  • La partecipazione è del tutto gratuita;

 

Caratteristiche tecniche delle fotografie

  • Saranno ammesse soltanto foto in formato digitale, a colori e in bianco e nero, di risoluzione minima 3000 pixel sul lato lungo e che non superino i 10 Mb formato jpg.
  • Le foto inviate devono essere quelle “originali” ottenute da un unico scatto;
  • Non sono ammesse foto ritoccate, sovrapposizioni, fotomontaggi e foto manipolate;
  • Non sono ammesse foto con scritte sovraimpresse, bordi o con altri tipi di addizioni o alterazioni.

Invio FOTO

Per partecipare al concorso è necessario spedire da un minimo di 1 foto ad un massimo di 3 foto a partire dal 30 aprile ed entro il termine massimo del 20 agosto a concorsobioeroi@gmail.com

Le foto dovranno essere nominate con il nome dell’autore ed un numero progressivo (Es. Mario Rossi 1, Mario Rossi 2, Mario Rossi 3). Ogni candidato dovrà argomentare con un testo di almeno 300 caratteri (circa 3 righe),  la motivazione che hanno portato a considerare la foto un atto di agricoltura bioeroica.

Nell’oggetto della mail dovrà essere scritto “ Concorso Agricoltura Bioeroica”

Concessione licenza e autorizzazione al trattamento dei dati personali

  • Il partecipante concede agli organizzatori una licenza d’uso completa, non esclusiva, irrevocabile e a tempo indeterminato della fotografia inviata. Con la partecipazione al presente concorso l’autore manleva l’organizzazione da tutte le responsabilità, costi e oneri di qualsivoglia natura che dovessero essere sostenuti a causa del contenuto della fotografia;
  • Gli organizzatori si impegnano a pubblicare il nome dell’autore in ogni caso la foto verrà utilizzata.
  • Ogni partecipante autorizza gli organizzatori al trattamento dei dati personali ai sensi della Legge 196/2003 e successive modifiche, per tutti gli adempimenti necessari all’organizzazione e allo svolgimento del concorso.

 

Criteri di giudizio – Selezione finale – Decretazione del vincitore

  • I criteri fondamentali sulla base dei quali saranno selezionate le fotografie sono: aderenza all’obiettivo del concorso, originalità, qualità tecnica e qualità artistica,
  • La selezione finale con decretazione del vincitore avverrà ad opera di una giuria di sei esperti di fotografia e di tematiche rurali il giudizio della Giuria sarà espresso ma risulterà insindacabile e inappellabile
  • Il vincitore sarà informato non appena si avrà il responso della Giuria e dovrà presenziare alla cerimonia di premiazione.
  • Le foto segnalate e quelle premiate saranno stampate a carico degli organizzatori ed esposte nella mostra inerente “l’Agricoltura Bioeroica”

 

Risultato

  • La premiazione si terrà a Cardoso di Stazzema nel mese di ottobre 2016 e sarà comunicata ai partecipanti
  • Tutti i partecipanti riceveranno una e-mail di invito alla cerimonia di premiazione sulla casella di posta utilizzata per inviare l’iscrizione.
  • Verranno premiati i primi tre classificati con un premio afferente prodotti derivanti da agricoltura bio-eroica verrà inoltre corrisposto un premio in buoni pasto della linea di prodotti agroalimentari “ Vicino a Noi” spendibili presso i supermercati COOP da 150 euro al primo, di 100 al secondo e di 50 euro al terzo.
  • Nei mesi seguenti la premiazione, per dare una maggiore visibilità e continuità all’evento una selezione delle foto verranno esposte i centri Coop locali (Avenza, Pietrasanta, Viareggio, Barga) e in ogni altro posto considerato ad alta visibilità.

One thought on “Concorso fotografico agricoltura bioeroica 2017”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *